Skip to content

Instantly share code, notes, and snippets.

Embed
What would you like to do?
Esercizio "TiHoColpito" dalla raccolta degli esercizi riassuntivi in Java: Socket in TCP e programmazione concorrente
/*
* Andrea Caravano (www.andreacaravano.net)
*
* Esercizio 1: "TiHoColpito"
* Descrizione: Progettare un applicazione Client/Server in Java che, a seguito dell’invio, da parte del client,
* di una stringa di testo contenente una lettera dell’alfabeto americano e un numero, separati da un Whitespace (es: C 6),
* invii, in maniera casuale, una tra le due seguenti stringhe:
* - “Colpito!”
* - “Mancato, ritenta!"
* Prima dell’invio, validare la correttezza della struttura dati e, se non valida, inviare al client una stringa vuota.
* La comunicazione termina con l’invio, da parte del client, di una stringa vuota.
*
* Possibile soluzione
* Componente Client
*
* N.B.: L'esercizio scaturisce dalla sola fantasia dell'autore e intende rappresentare una applicazione didattica.
* I dettagli in esso contenuti potrebbero non essere corrispondenti alla realtà e intendono valutare le abilità nella gestione delle strutture dati proposte.
*/
import java.io.*;
import java.net.Socket;
import java.net.UnknownHostException;
import java.util.Scanner;
public class ClientTiHoColpito {
static final String INDIRIZZOSERVER = "127.0.0.1";
static final int PORTASERVER = 9000;
public static void main(String[] args) {
try (Socket processoClient = new Socket(INDIRIZZOSERVER, PORTASERVER)) {
System.out.format("Connesso al processo server avviato con il seguente indirizzo di socket: %s%n", processoClient.getRemoteSocketAddress());
System.out.format("Processo client avviato con il seguente indirizzo di socket: %s%n", processoClient.getLocalSocketAddress());
avviaComunicazione(processoClient);
} catch (UnknownHostException e) {
System.err.println("Server non contattabile. Possibile errore di immissione.");
} catch (IOException e) {
System.err.format("Errore connessione con server: %s%n", e.getMessage());
}
}
private static void avviaComunicazione(Socket processoClient) throws IOException {
BufferedReader BR = new BufferedReader(new InputStreamReader(processoClient.getInputStream(), "UTF-8"));
PrintWriter PW = new PrintWriter(new OutputStreamWriter(processoClient.getOutputStream(), "UTF-8"), true);
Scanner S;
try {
System.out.print("Indicare le coordinate da consegnare al client, separate da Whitespace: ");
S = new Scanner(System.in);
String letturaScanner = S.nextLine();
while (letturaScanner.isEmpty() == false) {
S = new Scanner(letturaScanner);
String lettera = S.next();
int numero = S.nextInt();
PW.println(String.format("%s %d", lettera, numero));
String risposta = BR.readLine();
if (risposta.isEmpty()) {
throw new Exception();
} else {
System.out.format("Risposta del server: %s%n", risposta);
}
System.out.print("Indicare le coordinate da consegnare al client, separate da Whitespace: ");
S = new Scanner(System.in);
letturaScanner = S.nextLine();
}
PW.println("");
} catch (Exception e) {
System.err.println("Errore nell'immissione dati. Riprova.");
PW.println(""); // Indico al server, come previsto dal protocollo, la volontà di chiudere la comunicazione.
}
}
}
/*
* Andrea Caravano (www.andreacaravano.net)
*
* Esercizio 1: "TiHoColpito"
* Descrizione: Progettare un applicazione Client/Server in Java che, a seguito dell’invio, da parte del client,
* di una stringa di testo contenente una lettera dell’alfabeto americano e un numero, separati da un Whitespace (es: C 6),
* invii, in maniera casuale, una tra le due seguenti stringhe:
* - “Colpito!”
* - “Mancato, ritenta!"
* Prima dell’invio, validare la correttezza della struttura dati e, se non valida, inviare al client una stringa vuota.
* La comunicazione termina con l’invio, da parte del client, di una stringa vuota.
*
* Possibile soluzione
* Componente Server
*
* N.B.: L'esercizio scaturisce dalla sola fantasia dell'autore e intende rappresentare una applicazione didattica.
* I dettagli in esso contenuti potrebbero non essere corrispondenti alla realtà e intendono valutare le abilità nella gestione delle strutture dati proposte.
*/
import java.io.*;
import java.net.ServerSocket;
import java.net.Socket;
import java.util.Random;
import java.util.Scanner;
public class ServerTiHoColpito {
static final int PORTALISTEN = 9000;
static final String LETTEREMAIUSCOLE = "ABCDEFGHIJKLMNOPQRSTUVWXYZ";
static final String LETTEREMINUSCOLE = "abcdefghijklmnopqrstuvwxyz";
static final int MAXNUMERO = 10;
static final String[] POSSIBILISTRINGHE = {
"Colpito!",
"Mancato, ritenta!"
};
public static void main(String[] args) {
try (ServerSocket processoServer = new ServerSocket(PORTALISTEN)) {
System.out.format("Processo server avviato con il seguente indirizzo di socket: %s%n", processoServer.getLocalSocketAddress());
while (true) {
try (Socket variabileClient = processoServer.accept()) {
System.out.format("Processo client connesso con il seguente indirizzo di socket: %s%n", variabileClient.getRemoteSocketAddress());
avviaComunicazione(variabileClient);
} catch (IOException e) {
System.err.format("Errore connessione con client: %s%n", e.getMessage());
}
}
} catch (IOException e) {
System.err.format("Errore lato server: %s%n", e.getMessage());
}
}
private static void avviaComunicazione(Socket varClient) throws IOException {
BufferedReader BR = new BufferedReader(new InputStreamReader(varClient.getInputStream(), "UTF-8"));
PrintWriter PW = new PrintWriter(new OutputStreamWriter(varClient.getOutputStream(), "UTF-8"), true);
String stringaRicevuta = BR.readLine();
System.out.format("Ricevuto dal client la stringa: %s%n", stringaRicevuta);
while (stringaRicevuta.isEmpty() == false) {
Scanner S;
try {
S = new Scanner(stringaRicevuta);
String letteraStr = S.next();
char lettera = letteraStr.toCharArray()[0];
int numero = S.nextInt();
if (letteraStr.length() > 1)
throw new Exception();
if (LETTEREMAIUSCOLE.contains(String.valueOf(lettera)) || LETTEREMINUSCOLE.contains(String.valueOf(lettera)))
;
else {
throw new Exception();
}
if (numero >= MAXNUMERO) {
throw new Exception();
}
int numeroEstratto = new Random().nextInt(1 + 1); // Non viene scelto un seme.
// Viene definita un'istanza di classe "Random", al momento dell'estrazione.
System.out.format("E' stato estratto il numero: %d%n", numeroEstratto);
PW.println((numeroEstratto == 0) ? POSSIBILISTRINGHE[0] : POSSIBILISTRINGHE[1]);
} catch (Exception e) {
System.err.println("Errore di formattazione dei dati da parte del client. Segnalazione...");
PW.println("");
}
stringaRicevuta = BR.readLine();
System.out.format("Ricevuto dal client la stringa: %s%n", stringaRicevuta);
}
System.out.println("Termine della comunicazione con il client...");
}
}
Sign up for free to join this conversation on GitHub. Already have an account? Sign in to comment