Skip to content

Instantly share code, notes, and snippets.

Embed
What would you like to do?
Esercizio "StudioMedico" dalla raccolta degli esercizi riassuntivi in Java: Socket in TCP e programmazione concorrente
/*
* Andrea Caravano (www.andreacaravano.net)
*
* Esercizio 3: "StudioMedico"
* Descrizione: Uno studio medico ha adottato un infrastruttura di rete che prevede che, per ogni medico,
* esista un file di testo contenente le informazioni personali (nome, cognome, data di nascita e città di nascita) dei pazienti in cura (si suppone tali informazioni non contengano spazi e siano separate da Whitespace).
* Ogni medico, in seguito ad autenticazione mediante nome utente e password (memorizzate su linee
* separate all’inizio del file), può effettuare due operazioni:
* 1) Aggiunta nuovo paziente in cura
* 2) Consultazione elenco completo dei pazienti
* N.B.: Se il nome utente specificato dal client non esiste, si utilizzano il nome utente
* specificato per creare un nuovo file, corrispondente al nuovo medico.
* Un possibile file di esempio è il seguente:
* <file “rossi.txt”>:
* mario
* passwordmario
* Giuseppe Verdi 01/02/1980 Milano
* Carlo Russo 03/04/1990 Roma
*
* Possibile soluzione
* Componente Client
*
* N.B.: L'esercizio scaturisce dalla sola fantasia dell'autore e intende rappresentare una applicazione didattica.
* I dettagli in esso contenuti potrebbero non essere corrispondenti alla realtà e intendono valutare le abilità nella gestione delle strutture dati proposte.
*/
import java.io.*;
import java.net.Socket;
import java.net.UnknownHostException;
import java.util.Scanner;
class Paziente {
public String cognome, nome, dataNascita, cittaNascita;
Paziente(String cognome, String nome, String dataNascita, String cittaNascita) {
this.cognome = cognome;
this.nome = nome;
this.dataNascita = dataNascita;
this.cittaNascita = cittaNascita;
}
@Override
public String toString() {
return String.format("%s %s %s %s%n", cognome, nome, dataNascita, cittaNascita);
}
}
public class ClientStudioMedico {
static final String INDIRIZZOSERVER = "127.0.0.1";
static final int PORTASERVER = 9000;
public static void main(String[] args) {
try (Socket processoClient = new Socket(INDIRIZZOSERVER, PORTASERVER)) {
System.out.format("Connesso al processo server avviato con il seguente indirizzo di socket: %s%n", processoClient.getRemoteSocketAddress());
System.out.format("Processo client avviato con il seguente indirizzo di socket: %s%n", processoClient.getLocalSocketAddress());
avviaComunicazione(processoClient);
} catch (UnknownHostException e) {
System.err.println("Server non contattabile. Possibile errore di immissione.");
} catch (IOException e) {
System.err.format("Errore connessione con server: %s%n", e.getMessage());
}
}
private static void avviaComunicazione(Socket processoClient) throws IOException {
BufferedReader BR = new BufferedReader(new InputStreamReader(processoClient.getInputStream(), "UTF-8"));
PrintWriter PW = new PrintWriter(new OutputStreamWriter(processoClient.getOutputStream(), "UTF-8"), true);
Scanner S = new Scanner(System.in);
System.out.println("STUDIO MEDICO");
System.out.println("=============");
System.out.print("Nome utente: ");
PW.println(S.nextLine());
System.out.print("Password: ");
PW.println(S.nextLine());
String risposta = BR.readLine();
if (risposta.equals("100") || risposta.equals("201")) {
System.out.println("Scelte possibili:");
System.out.println("1) Aggiungi un paziente");
System.out.println("2) Ottieni i dati di tutti i pazienti");
System.out.println();
int scelta;
boolean errore;
do {
System.out.print("Scelta: ");
scelta = S.nextInt();
errore = !(scelta == 1 || scelta == 2);
if (errore) {
System.out.println("Errore. La scelta deve essere 1 oppure 2");
}
}
while (errore);
PW.println(scelta);
if (scelta == 1) {
System.out.print("Indica, separati da whitespace, i dati del paziente: ");
Paziente p = new Paziente(S.next(), S.next(), S.next(), S.next());
PW.println(p.toString());
if (BR.readLine().equals("200"))
System.out.println("Paziente registrato.");
else
System.out.println("Errore di immissione e registrazione. Ritenta.");
} else {
System.out.println();
System.out.println("Elenco pazienti: ");
System.out.println();
String stringaRicevuta = BR.readLine();
while (stringaRicevuta.isEmpty() == false) {
for (int i = 0; i < 4; i++) {
System.out.println(stringaRicevuta);
stringaRicevuta = BR.readLine();
}
System.out.println();
}
}
} else {
throw new IOException("Nome utente o password errati.");
}
}
}
/*
* Andrea Caravano (www.andreacaravano.net)
*
* Esercizio 3: "StudioMedico"
* Descrizione: Uno studio medico ha adottato un infrastruttura di rete che prevede che, per ogni medico,
* esista un file di testo contenente le informazioni personali (nome, cognome, data di nascita e città di nascita) dei pazienti in cura (si suppone tali informazioni non contengano spazi e siano separate da Whitespace).
* Ogni medico, in seguito ad autenticazione mediante nome utente e password (memorizzate su linee
* separate all’inizio del file), può effettuare due operazioni:
* 1) Aggiunta nuovo paziente in cura
* 2) Consultazione elenco completo dei pazienti
* N.B.: Se il nome utente specificato dal client non esiste, si utilizzano il nome utente
* specificato per creare un nuovo file, corrispondente al nuovo medico.
* Un possibile file di esempio è il seguente:
* <file “rossi.txt”>:
* mario
* passwordmario
* Giuseppe Verdi 01/02/1980 Milano
* Carlo Russo 03/04/1990 Roma
*
* Possibile soluzione
* Componente Server
*
* N.B.: L'esercizio scaturisce dalla sola fantasia dell'autore e intende rappresentare una applicazione didattica.
* I dettagli in esso contenuti potrebbero non essere corrispondenti alla realtà e intendono valutare le abilità nella gestione delle strutture dati proposte.
*/
import java.io.*;
import java.net.ServerSocket;
import java.net.Socket;
import java.util.Scanner;
import java.util.concurrent.ExecutorService;
import java.util.concurrent.Executors;
class Paziente {
private String cognome, nome, dataNascita, cittaNascita;
Paziente(String cognome, String nome, String dataNascita, String cittaNascita) {
this.cognome = cognome;
this.nome = nome;
this.dataNascita = dataNascita;
this.cittaNascita = cittaNascita;
}
@Override
public String toString() {
return String.format("%s %s %s %s%n", cognome, nome, dataNascita, cittaNascita);
}
public String stampaPaziente() {
StringBuilder SB = new StringBuilder();
SB.append(String.format("Cognome: %s%n", cognome));
SB.append(String.format("Nome: %s%n", nome));
SB.append(String.format("Data di nascita: %s%n", dataNascita));
SB.append(String.format("Città di nascita: %s", cittaNascita));
return SB.toString();
}
}
public class ServerStudioMedico {
static final int PORTALISTEN = 9000;
static ExecutorService esecutore = Executors.newCachedThreadPool();
public static void main(String[] args) {
try (ServerSocket procServer = new ServerSocket(PORTALISTEN)) {
System.out.format("Processo server avviato con il seguente indirizzo di socket: %s%n", procServer.getLocalSocketAddress());
while (true) {
try {
Socket tempSocket = procServer.accept();
esecutore.execute(() -> {
try (Socket varClient = tempSocket) {
System.out.format("Thread ID = %d - Indirizzo di socket del client: %s%n", Thread.currentThread().getId(), varClient.getRemoteSocketAddress());
avviaComunicazione(varClient);
} catch (IOException e) {
System.err.format("Errore di avvio della comunicazione: %s%n", e.getMessage());
}
});
} catch (IOException e) {
System.err.format("Errore nella creazione di nuovi socket: %s%n", e.getMessage());
}
}
} catch (IOException e) {
System.err.format("Errore lato server: %s%n", e.getMessage());
}
}
private static void avviaComunicazione(Socket varClient) {
try (
BufferedReader BR = new BufferedReader(new InputStreamReader(varClient.getInputStream(), "UTF-8"));
PrintWriter PW = new PrintWriter(new OutputStreamWriter(varClient.getOutputStream(), "UTF-8"), true)
) {
String nomeUtente = BR.readLine();
String password = BR.readLine();
BufferedWriter BW = null;
if (new File(String.format("%s.txt", nomeUtente)).exists()) {
Scanner S = new Scanner(new FileReader(String.format("%s.txt", nomeUtente)));
if (nomeUtente.equals(S.nextLine()) && password.equals(S.nextLine())) {
PW.println("100"); // Tratto da HTTP: "Continue"
} else {
varClient.close();
throw new IOException("Nome utente o password errati.");
}
} else {
BW = new BufferedWriter(new FileWriter(String.format("%s.txt", nomeUtente)));
BW.write(String.format("%s%n", nomeUtente));
BW.write(String.format("%s%n", password));
BW.close();
PW.println("201"); // Tratto da HTTP: "Created"
}
int sceltaUtente = Integer.valueOf(BR.readLine());
BW = new BufferedWriter(new FileWriter(String.format("%s.txt", nomeUtente), true));
if (sceltaUtente == 1) {
Scanner datiPaziente = new Scanner(BR.readLine());
Paziente p = new Paziente(datiPaziente.next(), datiPaziente.next(), datiPaziente.next(), datiPaziente.next());
BW.write(p.toString());
PW.println("200"); // Tratto da HTTP: "OK"
BW.close();
} else if (sceltaUtente == 2) {
BW.close();
Scanner S = new Scanner(new FileReader(String.format("%s.txt", nomeUtente)));
S.nextLine();
S.nextLine();
// Salto due righe, trattandosi di nome utente e password, che non mi interessa leggere.
while (S.hasNext()) {
Paziente p = new Paziente(S.next(), S.next(), S.next(), S.next());
PW.println(p.stampaPaziente());
}
PW.println("");
} else {
PW.println("405"); // Si adotta, come in HTTP, il codice 405 (Method Not Allowed), indicante la scelta non valida.
}
} catch (IOException e) {
System.err.format("Errore di I/O: %s%n", e.getMessage());
}
}
}
Sign up for free to join this conversation on GitHub. Already have an account? Sign in to comment